Passa ai contenuti principali

Book & Tè, nasce il circolo letterario di Scrittura & Scritture


Ci sono cose che mi piacciono e non saprei spiegare bene perché.
Tra queste, ci sono libri e tazze di tè/caffè, libri e teiere, libri e bicchieri di caffè americano, e via dicendo. Insomma, accostate un libro ad una tazza, e mi farete felice.

Così, quando ho saputo che la casa editrice Scrittura & Scritture ha dato vita al circolo letterario Book & Tè, non potevo non esserne incuriosita.
Con cinque libri per cinque incontri, il circolo si propone di riaffermare la centralità del libro e della lettura e, senza falsa retorica, secondo me non se ne ha mai abbastanza.
L'iniziativa è volta a creare un punto di riferimento culturale per riaffermare, nel nostro piccolo e nella nostra città, la centralità del libro e della lettura. Nei cinque incontri si toccheranno i diversi generi della narrativa, romanzo contemporaneo, romanzo storico, giallo e racconti.
Il giovedì pomeriggio, in incontri bisettimanali, sorseggiando tè e sbocconcellando pasticcini, lettori appassionati avranno l'opportunità di incontrare gli autori della casa editrice e di parlare dei loro libri, in chiacchierate informali  e domande "irriverenti" che mai avrebbero pensato di fare (e chissà dove si potrebbe arrivare...).

Alla fine di ogni incontro, per lasciarsi con il dolce in bocca dopo il tè e i dolcetti, lo scrittore o la scrittrice presente regalerà consigli, tecniche e trucchi di scrittura.


Questo è il calendario degli appuntamenti:
16 ottobre - Il romanzo contemporaneo:
Sento la neve cadere di Domenico Infante.
30 ottobre - Astrologia e giallo:
Le geometrie dell'animo omicida di M. Bartolini.
13 novembre - I segreti delle dame della Conocchia:
La Riva Verde di A. Assini.
27 novembre - Napoli e la storica nobildonna Teresa Filangieri:
Teresa e la luna di C. Marcone.
11 dicembre - I racconti:
Le strane abitudini del caso di Giuseppe Pompameo.
La partecipazione al circolo è a numero chiuso.

Per iscriversi al circolo occorre prenotarsi telefonando al 0815449624 o scrivendo una mail a info@scritturascritture.it.
Tutti gli incontri si terranno presso la casa editrice Scrittura & Scritture [c.so Vittorio Emanuele, 421 - Napoli,] il giovedì pomeriggio dalle 17 alle 19, con cadenza bisettimanale dal 16 ottobre 2014 al 11 dicembre 2014.


Commenti

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post popolari in questo blog

Anteprima: True Love di Silvia Ami

True Love Silvia Ami Emma Books In ebook dal 23 maggio

Cosa faresti se un’innocua messinscena facesse vacillare le tue certezze e il tuo cuore ammaccato tornasse a battere con vigore?
Sarah Farrell considera la sua vita perfetta così com’è. Tra il lavoro di art director che la porta a viaggiare spesso tra Londra e Milano, un gruppetto di amici fidati e qualche piacevole incontro occasionale, quello di cui non ha certo bisogno è un marito e una famiglia di cui occuparsi. Peccato che i suoi genitori non siano dello stesso parere e abbiano iniziato a tormentarla con la richiesta di mettere la testa a posto una volta per tutte. Quando Emma, la sua migliore amica, le chiede aiuto per trovare una sistemazione a un collega in viaggio di lavoro nella capitale britannica, ecco che la soluzione ai suoi problemi sembra capitarle tra le mani come manna del cielo. Lorenzo Borghi è un avvocato schivo e controllato e in un primo momento si rifiuta di prendere parte alla sciarada orchestrata da Sarah. …

Recensione: Ma Cupido ha i tacchi a spillo? di Viviana Giorgi

Chi l'ha detto che Cupido è un angioletto biondo e paffuto che scocca frecce a più non posso, colpendo ignari cuori solitari? Nella vita di tutti i giorni, l'amore può colpirci in qualsiasi momento, con qualsiasi mezzo, anche tramite dei puntuti e pericolosissimi tacchi a spillo indossati da una specie di valchiria sorridente. Succede così a Claudia, la protagonista di "Ma Cupido ha i tacchi a spillo?" [Emma Books], ultimo lavoro letterario di Viviana Giorgi che, dopo i romance storici, si conferma maestra anche nel romanzo rosa contemporaneo.
Claudia viaggia in metropolitana quando, a causa di una brusca frenata, una gigantessa le piomba sull'alluce con i suoi vertiginosi tacchi a spillo. Verrà fuori che la donna è un'infermiera dell'Est e non esiterà a prendersi cura di lei portandola di peso al pronto soccorso dell'ospedale dove lavora. Che sia un caso o che sia tutto premeditato dalla diabolica (e simpaticissima) Stilettova - come l'ha sopran…